Assicurazione atti vandalici

Informazioni sull'assicurazione atti vandalici auto

Assicurazione atti vandalici

share

Con l'assicurazione atti vandalici o meglio con la garanzia eventi socio-politici e atti vandalici, la società di assicurazioni si impegna a risarcire, entro i limiti del valore assicurato, i danni materiali subiti dall'automezzo a seguito di eventi sociopolitici come tumulti, manifestazioni, atti di terrorismo, scioperi e atti di vandalismo.

Rientrano nella polizza solitamente anche le sommosse, sabotaggio e atti che risultano essere dolosi.

Ovviamente risultano esclusi eventuali danni causati con dolo dal contraente o dall'assicurato (e coloro a lui vicino come coabitanti, incaricati alla guida, riparazione o custodia del veicolo).

Per far scattare le pratiche di indennizzo, l'assicurato deve denunciare il fatto alle autorità competenti (forze dell'ordine ecc) e deve inviare alla compagnia assicurativa una copia della denuncia entro 24 ore da quando è accaduto il fatto o da quando se ne sia venuti a conoscenza.

Come anche per l'assicurazione incendio per esempio, è possibile che la polizza preveda uno scoperto o una franchigia.



Ti è stato utile questo articolo? Esprimi il tuo voto:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (177 voti, media: 4,01 su 5)


Scrivi un commento

Scrivi un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato


*