L'assicurazione si sceglie sul web. 1 italiano su 3 sceglie la polizza online

Sempre più italiani scelgono l'assicurazione online secondo l'indagine condotta dall'Osservatorio Ania

Polizza web

share

Sempre più italiani utilizzano il web e le compagnie telefoniche per scegliere la polizza assicurativa. E' quanto emerge dall'indagine condotta dall'Osservatorio Ania in collaborazione con l'istituto di ricerche GFK e l'Università Bocconi.

Nel 2014, un assicurato su tre ha cercato informazioni assicurazioni su internet mentre nel 2013 erano solo il 14%. Il 43% invece ha scelto le assicurazioni telefoniche rispetto al 37% dell'anno prima.

L'indagine è stata condotta su un campione di tremila capifamiglia italiani, assicurati con una età compresa tra i 18 e 74 anni ed è servita per comprendere il loro grado di soddisfazione in merito ai prodotti assicurativi.

In generale, la percentuale di persone che utilizzano lo strumento informatico o telefonico cresce del 10% (42% nel 2014 contro il 32% del 2013) anche se il canale tradizionale, quello del rapporto diretto con un consulente assicurativo racandosi fisicamente in una agenzia, rimane il preferito. Il 70% infatti dichiara di andare in agenzia per la stipula di un contratto di assicurazione, in particolare per le polizze RC Auto e l'assicurazione sulla vita.

Il 40% circa dei clienti è intestatario di più di una polizza ed è sempre più semplice e frequente il passaggio da una compagnia e l’altra: più di un quarto degli assicurati (27% nel 2014) ha cambiato assicurazione, soprattutto nella RC Auto. Il web agevola infatti l'eventuale cambio in quanto gli assicurati si sentono più liberi, indipendenti.

 



Ti è stato utile questo articolo? Esprimi il tuo voto:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (189 voti, media: 4,04 su 5)


Scrivi un commento

Scrivi un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato


*